Puoi acquistare in comode rate i tuoi prodotti preferiti su
Auto Parts Europe

Scegli Pago Light e acquista senza costi aggiuntivi, a tempo limitato!

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Su Auto Parts Europe pagare a rate è facilissimo e veloce. Ecco cosa devi fare:

1. Aggiungi i prodotti desiderati nel tuo carrello

2. Nella fase di Checkout del tuo carrello, tra le modalità di pagamento, scegli l’opzione paga a rate con Pago Light per il pagamento rateale

3. Inserisci i dati e carica i documenti richiesti

4. Firma digitalmente il contratto finanziario

5. Ricevi l’approvazione del tuo acquisto da Auto Parts Europe

100% On-line, Veloce e Conveniente!

Puoi pagare a rate da 50 a 5'000 Euro e scegliere da 3 a 24 rate, GUARDA QUI!

Grazie al processo di valutazione real time, PagoLight permette un’esperienza d’acquisto molto simile a quella di un normale pagamento con carta di debito o carta di credito. Salvo esito positivo delle verifiche successive eseguite da Compass.

requisiti per poter pagare a rate con PagoLight sono:

  1. Per l’apertura della pratica bastano Bancomat o Postamat, documento d’identità e tessera sanitaria.

  2. Non è necessario presentare alcun documento di reddito.

  3. Il processo è 100% dematerializzato con firma elettronica semplice tramite codice OTP che ricevi sul tuo cellulare e non richiede la firma di alcuna documentazione cartacea.

  4. Il pagamento delle quote mensili avviene con addebito direttamente sul conto corrente.

Per ottenere un prestito finalizzato attraverso PagoLight, PayPal o Alma Pay il processo è semplice e veloce e si fa tutto completamente online durante la tua esperienza di acquisto su Auto Parts Europe.

Sì: man mano che il cliente inserisce le informazioni personali e prosegue nel form in cui vengono richiesti i dati della carta, il sistema gli darà un riscontro in tempo reale sulla loro correttezza e, alla fine, gli comunicherà l’esito della richiesta di addebito del pagamento rateale. 

Ricordiamo che si tratta di una richiesta di addebito: la rata non verrà scalata immediatamente dalla carta, ma dopo 30 giorni dall’esito positivo della richiesta di pagamento.

Per fare una richiesta di prestito è necessario avere in versione elettronica (la richiesta va fatta 100% online) i seguenti documenti:

  • documento di identità (carta d’identità, passaporto,…)
  • selfie con documento in mano codice fiscale o tesserino sanitario
  • ultima busta paga (a seconda dell’importo richiesto)
  • CUD o modello unico di reddito per i lavoratori autonomi (a seconda dell’importo richiesto)
  • permesso di soggiorno (solo per cittadini extra UE)

È importante avere a disposizione una carta di credito o debito o l’IBAN del conto corrente bancario cui si vuole associare il conto di pagamento Soisy (su cui poi addebiteremo mensilmente l’importo della rata selezionata).

Sia le carte di credito che di debito: per garantirti il massimo della sicurezza e velocità, i pagamenti con carta vengono gestiti tramite Stripe, tra i principali operatori di pagamenti online a livello mondiale.

Chi paga a rate con carta sull’e-commerce ha diverse opzioni a disposizione: bancomat, carta o carta di credito.

In particolare potranno pagare con: American Express, Mastercard, Visa, Discover, BancoPosta e la carta di debito (non prepagata) BancoPosta Postepay.

Si, ma solo tramite Alma Pay questo vale anche per tutte le carte prepagate, anche Postepay ricaricabili.

Importo finanziabile da 50.00 € a 5.000 € ed in base alle tue necessità puoi scegliere da 3 a 24 rate.

L’ordine sarà considerato effettivo solo alla conferma di accettazione della richiesta di finanziamento da parte di Pagolight, PayPal o Alma PAy.

Una volta effettuata la domanda di finanziamento, se è tutto regolare, l’esito positivo e ti farà firmare il contratto online (inserendo un codice che riceverai via SMS). Già dal giorno successivo noi riceveremo l’accredito e potremo consegnarti il prodotto: lo ripagherai dal mese successivo all’acquisto (con la possibilità di estinguere il debito anticipatamente senza alcuna penale).

Nel caso decidiate di restituire il prodotto e abbiate pagato già parte delle rate previste dal vostro contratto finanziario, l’istituto di credito vi rimborserà l’importo già versato nel conto di pagamento scelto.

No, non necessariamente, purché ci sia il consenso del titolare.

x